WeUnit Group Spa entra nuovamente tra le aziende che il Sole 24 Ore ha selezionato come “Leader della Crescita 2021”.

Nel ranking complessivo WeUnit Group Spa spicca al posto 191, dopo una dura selezione con oltre ottomila aziende partecipanti, ma che alla fine ha visto pubblicate solo quelle che nel triennio 2016/2019 hanno soddisfatto determinati requisiti.

Oltre a precisi standard di fatturato č necessario essere una realtŕ italiana indipendente, soddisfare i requisiti di onorabilitŕ ed aver avuto una crescita prevalentemente interna.

“Il nostro Gruppo si č attestato tra le prime 200 aziende con una crescita del 48,51%, un risultato che siamo pronti a riconfermare e superare nel prossimo triennio” commenta Angelo Spiezia AD di Weunit Group spa.

“Dislocati nelle sedi di Milano, Genova e Villanova d’Albenga, i nostri dipendenti sono in continua crescita e la nostra rete di Consulenti del Credito sta superando la soglia dei 400 componenti, puntando sulla forza del valore umano e su una macchina che si sta dimostrando essere quella giusta per affrontare una vera a propria rivoluzione del settore. Digitalizzazione e innovazione sono ormai parole d’ordine” prosegue l’AD.

Una ulteriore soddisfazione per il Gruppo che solo qualche mese fa era stato annoverato tra i campioni della crescita anche dall’Istituto Tedesco di Qualitŕ e Finanza.

L’azienda fa capo alla galassia FCgroup , di cui fa parte anche Henia, societŕ di brokeraggio assicurativo. E’ presente anche nel settore immobiliare con il brand Fondocasa, oltre 100 agenzie sul territorio nazionale, ed č azionista di riferimento della piattaforma di servizi integrati AlleaRe, che conta circa 2000 professionisti del real estate aderenti.