Area Riservata Egg Area Riservata 7hub
Richiedi Consulenza Area Riservata EGG Area Riservata 7hub

Mutuo SAL: comprare casa e ristrutturarla con il mutuo a stato avanzamento lavori

featured-img

Mutuo SAL: comprare casa e ristrutturarla con il mutuo a stato avanzamento lavori

Il mutuo SAL, conosciuto anche come mutuo a stato di avanzamento lavori, rappresenta la soluzione finanziaria ottimale per coloro che intendono acquistare un immobile e necessitano di eseguire lavori di ristrutturazione per renderlo abitabile.

La somma del finanziamento è erogata in base all’avanzamento dei lavori di costruzione o di ristrutturazione della proprietà. Pur essendo un mutuo ipotecario, può essere richiesto sia da privati che da imprese.

Esploriamo ora nel dettaglio il funzionamento e i vantaggi del mutuo SAL.

Cos’è il Mutuo SAL?

Il mutuo SAL è una tipologia di finanziamento in cui le tranche di denaro vengono erogate successivamente alla verifica dello stato di avanzamento dei lavori.

Dal punto di vista procedurale, il mutuo SAL si avvicina al tradizionale mutuo per l’acquisto di una casa: la banca valuta la situazione finanziaria del richiedente e definisce il piano di ammortamento, tenendo conto di diversi fattori quali l’importo richiesto, la solidità del credito, le garanzie offerte e il piano di pre-ammortamento scelto.

La tipologia di mutuo SAL non è usualmente utilizzata per finanziare l’acquisto di un immobile già pronto per l’abitare, ma è piuttosto destinata ad immobili da ristrutturare o da costruire ex novo. Ad esempio, un mutuo a stato di avanzamento lavori potrebbe presentare le seguenti caratteristiche:

  • 20.000 euro erogati all’atto del mutuo;
  • 15.000 euro dopo il rifacimento dell’impianto elettrico;
  • 15.000 euro dopo il rifacimento dell’impianto idraulico;
  • 10.000 euro dopo la posa dei pavimenti;

E così via; man mano che i lavori procedono, la banca, previa verifica e perizia, rilascerà una nuova tranche di finanziamento al proprietario. Questo approccio garantisce che sia la banca, evitando il rischio di lavori incompleti, che il mutuatario, pagando le opere man mano che vengono eseguite, corrono meno rischi.

Ciò che rende unico il mutuo SAL è il piano di pre-ammortamento, che prevede un periodo massimo di 36 mesi durante il quale il mutuatario paga solo gli interessi sull’importo del prestito. Al termine del pre-ammortamento, entra in vigore il piano di rimborso del capitale effettivamente erogato, il quale include il valore delle tranche concesse dalla banca.

Come Richiedere il Mutuo SAL

Per richiedere un mutuo SAL, il contratto deve specificare tutte le condizioni, inclusa la durata del preammortamento e dell’ammortamento definitivo, il tasso di interesse, l’ammontare del mutuo concesso e le varie tranche.

Rispetto ad un mutuo tradizionale, è necessario presentare alla banca documenti aggiuntivi:

  • Il preventivo completo dei lavori da effettuare;
  • Il progetto edilizio della società di costruzioni;
  • I dati dell’impresa che si occuperà dei lavori.

Prima di richiedere questo tipo di mutuo, è importante comprendere appieno il suo funzionamento e le sue caratteristiche principali. Per questo motivo, è consigliabile affidarsi a esperti del settore, come i nostri consulenti del credito We-Unit, che possano guidarti nella scelta della soluzione migliore per le tue esigenze.

Per qualsiasi informazione, non esitare a contattare uno dei nostri consulenti We-Unit.